VDA Blog

Vie Normali Valle d’Aosta in visita a ”La Montagna titanica” di Renato Chabod al Forte di Bard

Non sempre le montagne è emozionante averle sotto i piedi o avvertirle come immensa presenza sopra di noi, talvolta lo stupore nasce dal semplice racconto di ascensioni e imprese alpinistiche affrontate da altri, o dal contemplare le tracce che un uomo cerca di creare osservando quelle vette e tramutando quell’emozione nei colori e nelle linee sulla carta o sulla tela. Renato Chabod era un montanaro alpinista e questo lo si… Leggi tutto »Vie Normali Valle d’Aosta in visita a ”La Montagna titanica” di Renato Chabod al Forte di Bard

Tra creste, traversate e ”vie normali” alpinistiche sull’Emilius | Avic

  • di

Adoro settembre. Le giornate sono terse e stabili. C’è poca gente in giro. Nelle valli si respira un’aria più lenta, a tratti malinconica. Qualche serranda è abbassata e il parcheggio si trova facilmente. Il sole tarda un po’ ad arrivare, ma le giornate sono sufficientemente lunghe per qualsiasi salita. In alto i colori cambiano velocemente, i mirtilli perdono sapore, si colorano di giallo e rosso e piano piano questo variopinto… Leggi tutto »Tra creste, traversate e ”vie normali” alpinistiche sull’Emilius | Avic

Punta della Bandiera (2470 m), Punta Triscte (2729 m), Corno di Valdobbia (2755 m)

PUNTA DELLA BANDIERA (2470m) PUNTA TRISCTE (2729m) CORNO DI VALDOBBIA (2755m) (EE/F) – Itinerario 145-146-147 ”Monte Rosa. Val d’Ayas e Valle di Gressoney” Questa traversata dal Colle di Valdobbia consente di mantenersi per ore su un panoramico crinale di erba e roccia, affrontando difficoltà contenute ma compiendo comunque un itinerario lungo e faticoso, che necessita di una certa attenzione in caso di terreno bagnato. Un percorso per chi vuole compiere… Leggi tutto »Punta della Bandiera (2470 m), Punta Triscte (2729 m), Corno di Valdobbia (2755 m)

Bec Morteuil (2735 m)

Bec Morteuil (Becca Mortens) 2735 m (EE/F) – Itinerario 62 ”Monte Rosa. Val d’Ayas e Valle di Gressoney” Tra le vie normali escursionistiche fuori sentiero, quella che conduce al Bec Morteuil (o Becca Mortens) è una delle più logiche e consigliate, praticamente priva di pericoli oggettivi e con un solo passaggio su roccette (I), tra l’altro evitabile. Il dislivello da compiere è notevole ma gli amanti della solitudine e del… Leggi tutto »Bec Morteuil (2735 m)

Alta Luce (3184 m)

ALTA LUCE 3184 m (E) – Itinerario 126 ”Monte Rosa. Val d’Ayas e Valle di Gressoney” Se non volete affrontare difficoltà tecniche ma nello stesso tempo avvicinarvi al mondo dell’alta quota alpina e sforare la prima fatidica soglia dei 3000, l’Alta Luce è la cima che fa per voi. Un sentiero segnato accompagna fino in cima da dove la vista sulle cime e i ghiacciai del Rosa è da lasciare… Leggi tutto »Alta Luce (3184 m)

Naso del Lyskamm (4271 m)

NASO DEL LYSKAMM 4271 m (PD) – Itinerario 114 ”Monte Rosa. Val d’Ayas e Valle di Gressoney” Nonostante la traversata del Colle del Naso sia una classica scialpinistica e anche in estate sia tutt’altro che trascurata, la via normale alla vicina vetta è molto meno frequentata, rendendo questa cima uno dei 4000 meno battuti di tutto il gruppo del Monte Rosa. Quando è in condizioni favorevoli lo scivolo est regala… Leggi tutto »Naso del Lyskamm (4271 m)

Un mese a Champorcher. Il racconto di Andrea sul primo periodo di salite

  • di

Per molti frequentatori della Valle d’Aosta è una delle vallate “minori”: qui i 4000 si vedono in lontananza, la lenta e inesorabile agonia del Ghiacciaio della Rosa dei Banchi ha lasciato la vallata completamente orfana di masse glaciali, le vie alpinistiche più prestigiose si sviluppano altrove. Un forte richiamo escursionistico hanno i laghi intorno al Rifugio Barbustel (orograficamente già nella Vallone di Chalamy) e soprattutto la conca di Dondena, con… Leggi tutto »Un mese a Champorcher. Il racconto di Andrea sul primo periodo di salite

Monte Rosa e Cervino, libri Idea Montagna più venduti nel mese di luglio

I volumi Monte Rosa. Val d’Ayas e Valle di Gressoney e Cervino. Valtournenche e Valle di Saint Barthèlemy, primi due capitoli della collana dedicata alle Vie Normali della Valle d’Aosta sono i libri di Idea Montagna più venduti del mese di luglio. Le guide, che comprendono le relazioni di tutte le vie normali alle cime dei due gruppi senza distinzioni di gerarchia, quota e difficoltà, fanno parte di un lungo… Leggi tutto »Monte Rosa e Cervino, libri Idea Montagna più venduti nel mese di luglio