RUTOR, GRANDE SASSIERE E GRANDE ROCHERE. Valle di La Thuile, Valgrisenche e Valdigne

Poche aree della Valle d’Aosta possono vantare una varietà di ambienti come questo piccolo spicchio compreso tra Monte Bianco e Gran Paradiso, quasi schiacciato dai due giganti e per questo troppo spesso trascurato. Il Ghiacciaio del Rutor, con la sua corona di cime, è spesso l’unico approccio a quest’area, al contrario ricca di piacevoli sorprese come il Monte Paramont o il Monte Miravidi, la Becca di Suessa o il Truc Blanc. Piccole nord come quella della Grande Rousse o facili vie normali, come quella dell’Aiguille de Bonalè, testimoniano la varietà delle possibili salite. 

Il Ghiachiaio dello Chateau Blanc si specchia nel Lac de Fond

Il Ghiachiaio dello Chateau Blanc si specchia nel Lac de Fond

VIE NORMALI VALLE D’AOSTA: 5° VOLUME

NUMERO CIME: 166

VALLI PRINCIPALI: Valle di La Thuile, Valgrisenche e Valdigne

MASSIMA ELEVAZIONE: Grande Sassiere, 3747 m

Image Map

CERVINO MONTE ROSA EMILIUS-AVIC GRAN PARADISO RUTOR

MONTE BIANCO GRAND COMBIN DENT D’HERENS